Cosa provoca l’ipnosi?

Tempo di lettura: 4 minuti

Articolo aggiornato il 28 Gennaio 2024

In questo articolo darò una mia risposta alla domanda cosa provoca l’ipnosi, cosa si prova, se e quali possono essere gli effetti collaterali legati all’ipnosi.

Può essere pericoloso fare ipnosi?

Quali sono gli effetti che si provano sotto ipnosi?

Queste e tante altre sono le domande che in genere le persone si pongono riguardo all’ipnosi.

Il risultato è un effetto perverso, cioè quello di starne intanto lontani per evitare qualsiasi tipo di conseguenza.

Ma quel che è peggio è che questa forma di protezione può impedire di sfruttare gli enormi vantaggi derivanti dall’uso consapevole dell’ipnosi.

Tale effetto deriva sia dalla scarsa conoscenza dell’ipnosi che dalla disinformazione diffusa da coloro che ne parlano senza averne le competenze o che cercano di usarla per gli scopi più diversi, dal fare spettacolo o peggio fuorviare la mente delle persone per ragioni non sempre nobili.

Cerchiamo allora di capire meglio che effetti produce l’ipnosi.

1. Cosa provoca l’ipnosi?

Con il termine ipnosi intanto si può indicare tanto lo stato mentale, detto anche trance, quanto lo strumento dell’ipnosi e le metodologie adottate per indurre in se stessi o nelle altre persone quello stato.

Riguardo a cos’è e cosa provoca l’ipnosi, la risposta già la conosciamo tutti.

Eh sì, è proprio così, tutti conosciamo già la risposta anche se non ne siamo consapevoli, perché ognuno di noi, senza alcuna eccezione, entra in stato ipnotico ogni giorno, anche più volte al giorno, in maniera spontanea e naturale.

Hai presente quando sei immerso nei pensieri, come il ricordo di una piacevole giornata trascorsa in dolce compagnia, e hai l’impressione che tutto il mondo intorno a te scompaia?

Oppure, se hai dei bambini, avrai di certo notato che, mentre giocano con le bambole o i pupazzetti, oggi soppiantati dai videogiochi, sono talmente immersi da dimenticare perfino di chiederti la merenda.

Potrei continuare all’infinito elencandoti tanti altri esempi di stato ipnotico spontaneo e naturale vissuto da chiunque nelle diverse situazioni.

Vediamo allora cosa provoca l’ipnosi alla mente e al cervello.

Ipnosi e psicologia

Entri in uno stato ipnotico o trance ipnotica ogni volta sposti l’attenzione dall’esterno, cioè dalle informazioni provenienti dai sensi, all’interno ovvero pensieri e ricordi.

Non appena vai con l’attenzione all’interno concentrandola su qualcosa, i neuroni si sincronizzano tra loro e, così facendo, si scambiano le informazioni che ciascuno di essi contiene.

È come se tutti insieme cominciassero a suonare la stessa sinfonia in modo armonioso e coordinato.

A questo punto l’attività elettrica prodotta dal cervello comincia a rallentare, raggiungendo le frequenze tipiche degli stati di coscienza alfa e teta.

Questa è la condizione ottimale per entrare in contatto con le infinite informazioni che soltanto il tuo inconscio riesce a elaborare senza che tu ne sia consapevole.

È come quando, per esempio, giochi a padel senza chiederti come si usa la racchetta per indirizzare la pallina nella direzione voluta.

Un’altra cosa che provoca l’ipnosi sono le allucinazioni.

Provi per esempio un’allucinazione positiva quando immagini di vedere qualcosa che in realtà non c’è in quel momento.

Se, invece, hai le chiavi della macchina sotto il naso e chiedi a tua moglie 

Hai visto le mie chiavi?

stai provando un’allucinazione negativa. Questo perché è probabile che la tua attenzione sia distratta da altri pensieri che non ti fanno vedere le chiavi che hai proprio lì davanti.

Dal punto di vista fisico, invece, l’ipnosi provoca un rallentamento della frequenza cardiaca e respiratoria, la percezione di vista sfocata, un generale senso di rilassamento e di intorpidimento o perfino la catalessi.

Hai presente cioè quando ricevi all’improvviso una telefonata da un numero sconosciuto mentre stai per assaporare il caffè? In quel momento la mano con la tazzina rimane sospesa nell’aria fino a che non hai finito di telefonare per poi continuare a portartela alle labbra e scoprire che il caffè si è raffreddato.

Ecco, questi sono soltanto alcuni esempi di cosa si prova quando si è sotto ipnosi, ma potresti provarne anche molti altri.

Il dubbio che spesso assale alcune persone è se l’ipnosi possa avere anche degli effetti collaterali.

2. Ipnosi: effetti collaterali

Quali sono gli effetti collaterali della respirazione?

Posso avere effetti collaterali se ricordo una bella gita in vela?

Gli effetti collaterali possibili dovuti all’ipnosi sono gli stessi che puoi provare quando svolgi una qualsiasi delle funzioni naturali della tua mente.

Se vai con la mente a un bel ricordo avrai come effetto il buon umore.

Se invece ripensi a quello che hai provato quando il tuo ragazzo ha dimenticato il vostro anniversario, è probabile che proverai tristezza o risentimento.

Tutto comunque perfettamente naturale.

Ciò vale anche quindi per l’ipnosi che, sottolineo ancora, è una condizione naturale che viviamo tutti ogni giorno.

L’ipnosi è tuttavia anche uno strumento, un mezzo attraverso il quale comunichiamo con la mente inconscia. Gli effetti che puoi ottenere utilizzando l’ipnosi o l’autoipnosi dipendono da come la usi.

Puoi cioè usarla bene e stimolare l’inconscio a fornirti le risposte e le risorse che cerchi, ma che non riuscivi a trovare utilizzando soltanto la mente cosciente.

Se invece la usi male, i risultati che otterrai saranno scarsi o inesistenti.

La cosa importante da chiarire in proposito è che tra gli effetti collaterali dell’ipnosi non ci potrà mai essere qualcosa che sia contraria ai tuoi principi, al tuo modo di essere.

Sarà cioè improbabile, o meglio impossibile, che tu prelevi dei soldi al bancomat e li dia a qualcuno che ti ha ipnotizzato per indurti a farlo.

A meno che tu non sia d’accordo.

Il motivo per il quale questo non accadrà mai è molto semplice.

Mente cosciente e mente inconscia sono entrambe parte di te e per nessun motivo potranno indurti a dire o fare qualcosa con la quale tu sia in disaccordo.

Tutto il resto, per quel che ne so io, è fiction e spettacolo ove lo strumento dell’ipnosi è utilizzato per divertimento.

Quello che è realmente importante è che l’ipnosi, lo strumento e la trance ipnotica, è una incredibile risorsa che tutti, ma proprio tutti, abbiamo a disposizione.

È lì, tra le tante funzioni della mente umana, con la quale potresti sfruttarne gli innumerevoli vantaggi.

Puoi cioè vivere sereno e rilassato, migliorare la tua capacità di apprendere e la tua creatività in ogni ambito, e perfino sostenere il sistema immunitario affinché mantenga in modo costante l’omeostasi, cioè il tuo equilibrio psico fisico per vivere meglio e più a lungo.

Buona vita.

Mappa mentale cosa provoca l’ipnosi
Mappa mentale articolo

Bibliografia

Erickson, M., H., Rossi, E., L., Ipnoterapia, 1982, Roma, Astrolabio Ubaldini
Bandler, R., Grinder, J., Ipnosi e trasformazione, 1975, Astrolabio
 

 

Gli articoli che leggi sono un mio libero contributo alla tua felicità e al tuo benessere e sono gratuiti. Sarò veramente felice quando vorrai condividerlo e scriverai qui di seguito un tuo commento, importantissimo per conoscere il tuo punto di vista.

Recensioni

Non ci sono ancora commenti. Sii il primo a scrivere una.

Lascia una recensione

Potrebbero interessarti

Articoli correlati

come parlare pubblico
Comunicazione

Come parlare in pubblico: trascina le folle

Parlare davanti a un pubblico, 100 o più persone: dì la verità, solo a pensarlo ti viene una paura folle?Continua...
super mente creativa
Mente e Cervello

SuperMente Creativa

Scopri, nell’articolo di oggi, il vero potenziale della tua super mente, sfruttando al meglio la tua creatività ogni giorno, nel...
Intelligenza emotiva
Mente e Cervello

Intelligenza emotiva

L’intelligenza emotiva, cos’è, quali sono le caratteristiche che la contraddistinguono, cosa puoi fare per migliorarla così da riconoscere e gestire...

Scopri il potere della tua mente!

Acquista ora

LE ONDE DEL SUCCESSO

Scopri i segreti della tua mente per vivere una vita più ricca e appagante.

Il mio libro

LE ONDE DEL SUCCESSO  apprendimento, creatività e benessere negli stati di coscienza alfa, theta e gamma 

è proprio l’opportunità che stavi aspettando.

Acquista ora

LE  ONDE DEL SUCCESSO

e inizia il tuo viaggio verso una vita più appagante e creativa!