Ricerca
Close this search box.

Il vero significato di desiderio

Tempo di lettura: 4 minuti

Qual è il significato di desiderio, le implicazioni nella vita e come realizzare quelli tuoi più nascosti.

Il mio desiderio più grande è sempre stato…ma poi sai come va la vita…chissà, forse un giorno…mai dire mai…

Quante volte hai sentito dire oppure hai detto tu stessa frasi di questo tipo o alcune di esse?

I desideri spesso non si realizzano semplicemente perché forse non sappiamo gestirli in maniera ottimale.

Cerchiamo allora di capire meglio cos’è un desiderio e come puoi fare per realizzarlo a cominciare dal significato della parola.

1. Desiderio significato ed etimologia

Desiderio deriva dal latino desidero a sua volta composto da de – e – sidus, cioè stella, che letteralmente significa condizione nella quale le stelle sono assenti.

Il termine desiderio si riferisce al sentimento intenso del possesso o dell’attuazione di quello che potrebbe appagare un bisogno:

  • fisico
  • spirituale.

Un desiderio fisico può riguardare, per esempio, la fame, la sete oppure l’eccitazione sessuale.

È invece spirituale quando assume forme più elevate come la bellezza, la ricerca del naturale piacere.

Desiderio è anche sinonimo di voglia, bramosia, pulsione. (Treccani)

Pulsione e desiderio

Agli inizi del secolo scorso Freud indicava con pulsione quello stato di agitazione che si sviluppa nell’organismo e che genera una spinta ad agire per placarla. Nella sua Teoria delle pulsioni Freud le catalogò in:

  • pulsioni sessuali
  • pulsioni dell’Io o autoconservazione.

Il desiderio, quindi, può essere considerato una delle complesse funzioni della mente umana attraverso la quale si scatenano una serie di reazioni psicofisiche che ci spingono ad agire per realizzare quello che ha originato il desiderio e ritrovare la tranquillità.

2. Atarassia significato

Quest’ultima viene anche definita col termine atarassìa, che deriva dal greco antico e che vuol dire assenza di agitazione, appunto tranquillità cioè la perfetta pace dell’anima che nasce dalla liberazione delle passioni (Treccani)

Nell’ambito della medicina l’atarassìa indica una condizione di imperturbabilità e mancanza di legami emotivi con l’ambiente e le persone che circondano il paziente.

3. Desideri e obiettivi

Il desiderio può essere definito anche come una tensione verso un obiettivo.

In questo caso il desiderio ci può spingere lungo un percorso che ci conduce a trasformarlo in realtà, ovvero il desiderio può rappresentare la molla che ci spinge a ricercare un sistema che ci conduca a passare dalla

  • situazione attuale (SA) in cui ci troviamo
  • a quella desiderata (SD).

Tale percorso passa attraverso la comprensione del perché desideriamo alcune cose, poiché si afferma che se conosco il perché, l’obiettivo è già parte di me.

In realtà, tutti i desideri che proviamo sono già parte di una nostra naturale propensione verso la vita e quindi realizzare un desiderio ci porta a ritrovare ciò che è già insito nel nostro essere.

Desiderare davvero qualcosa significa conoscere il perché di quel desiderio. Il desiderio è strettamente correlato all’azione da compiere e allobiettivo da raggiungere, infatti è impensabile che esista un’azione quando manca un obiettivo ed è impensabile che esista un obiettivo quando manca un desiderio.

Ma è possibile non avere desideri?

Purtroppo i famosi cassetti sono pieni di desideri che le persone hanno per il momento accantonato o peggio ai quali hanno rinunciato del tutto.

Molto spesso, tuttavia, la questione non è tanto se hai desideri, quanto se sei consapevole di averne.

La consapevolezza deriva dall’orientamento dell’attenzione sul desiderio e che mobilita eventualmente le tue energie per fare quanto necessario per esaudire quel desiderio. 

Il primo passo da fare è dunque prendere consapevolezza dei tuoi desideri e il modo migliore per farlo è scriverli in un elenco. L’atto di estrarli e trasferirli su un foglio o su un file ti aiuterà inoltre ad avere una sorta di canovaccio sul quale riflettere ulteriormente.

Il passo successivo sarà la scelta perché, vedrai, ti accorgerai che ti verranno in mente così tanti desideri da dover perfino selezionare quelli più importanti nel momento in cui li scrivi.

Nello stesso tempo concentrati sulle diverse aree della tua vita ovvero personale, lavoro, tempo libero, affetti. Questo ti consentirà di distribuirli in maniera equilibrata tra i tuoi vari interessi.

Quindi mi basta rendermi conto di avere un desiderio per realizzarlo?

In realtà, per aumentare le probabilità di realizzare il tuo desiderio, manca un passaggio importante.

4. Come realizzare un desiderio

Le probabilità di riuscire a realizzare un desiderio crescono in maniera direi esponenziale se trasformi il desiderio in obiettivo.

Differenza tra desiderio e obiettivo

La differenza tra i due sta nelle caratteristiche tipiche che un obiettivo deve avere affinché si possa definirlo tale.

Nella pratica del coaching si usano diversi modelli di obiettivo ovvero schemi che sono di aiuto per semplificare il processo di definizione dell’obiettivo stesso evitando di dimenticarsi le cose importanti da tenere in considerazione.

Tra i modelli più comunemente adottati c’è lo SMART che, oltre per il significato della parola, che in Inglese vuol dire intelligente, è soprattutto un acronimo.

Ogni lettera cioè indica una caratteristica da analizzare per la definizione del tuo obiettivo verificando che sia rispettata e cioè:

  • S come Specifico
  • M come Misurabile
  • A come Achievable ovvero realizzabile
  • R come Realistico
  • T come Time related ovvero con una data di scadenza

Se meditando sul tuo desiderio ti rendi conto di aver rispettato il modello SMART, allora potrai dire di avere un vero e proprio obiettivo da perseguire.

Come?

Attraverso una serie di azioni concrete che dovrai descrivere in maniera altrettanto analitica in un piano di azioni.

Avere un piano ti consentirà di sfruttare una serie di vantaggi, come ad esempio:

  • avere un elenco preciso delle azioni da fare
  • sapere entro quando farle
  • conoscere la cronologia delle azioni cioè quando farle secondo una sequenza che avrai ritenuto utile per te
  • ottimizzare il tuo tempo così da distribuirlo nell’arco della tua giornata per lavorare eventualmente anche su altri obiettivi

e ulteriori altri vantaggi.

Per esaudire un desiderio dunque non serve necessariamente il genio della lampada come per Aladino.

Quello che puoi fare invece, senza rimandare ulteriormente, è prenderti del tempo, anche pochi minuti, per meditare su quello che desideri realmente, quello che ti emoziona e ti fa battere il cuore soltanto a immaginarlo.

Segui attentamente le indicazioni che ti ho descritto e ti renderai conto di quanto può realmente cambiare in meglio la tua vita quando ti accorgi che puoi realizzare ogni tuo desiderio…o quasi.

Ti manca di fare soltanto il primo passo, anche l’azione più piccola, ma che senti di poter essere in grado di fare e vedrai che il resto verrà da sé.

 

Bibliografia

Vargiu, G., Le onde del successo, 2023, Youcanprint

 

Vuoi approfondire la conoscenza della tua mente per usarla al meglio?

Scarica subito l’estratto gratuito del mio libro

LE ONDE DEL SUCCESSO

SCARICA GRATIS L’ESTRATTO

Gli articoli che leggi e ascolti sono un mio libero contributo alla tua felicità e al tuo benessere e sono gratuiti. Sarò veramente felice quando vorrai condividerlo e scriverai qui di seguito un tuo commento, importantissimo per conoscere il tuo punto di vista.

Recensioni

Non ci sono ancora commenti. Sii il primo a scrivere una.

Lascia una recensione

Potrebbero interessarti

Articoli correlati

Ipnosi è pericolosa
CoachingMente e CervelloScienze olistiche

L’ipnosi è pericolosa? Impossibile

L’ipnosi è davvero pericolosa oppure è una straordinaria risorsa? Scopri di più in questo articolo. Versione audio dell'articolo 1. L’ipnosi...
Tecnica ricalco e guida
CoachingMente e Cervello

Tecnica semplice di ipnosi

In questo articolo ti svelerò una tecnica di ipnosi molto semplice che potrai utilizzare anche se non l’hai mai fatto...
future pacing
Coaching

Copia e incolla. Stato d’animo ideale

Devi affrontare una nuova sfida e sei terrorizzato? Vuoi farlo in modo efficace? Scopri il future pacing, una efficace tecnica della...

Scopri il potere della tua mente!

Acquista ora

LE ONDE DEL SUCCESSO

Scopri i segreti della tua mente per vivere una vita più ricca e appagante.

Il mio libro

LE ONDE DEL SUCCESSO  apprendimento, creatività e benessere negli stati di coscienza alfa, theta e gamma 

è proprio l’opportunità che stavi aspettando.

Acquista ora

LE  ONDE DEL SUCCESSO

e inizia il tuo viaggio verso una vita più appagante e creativa!