La ruota della vita

Tempo di lettura: 4 minuti

Articolo aggiornato il 19 Marzo 2023

Cos’è la ruota della vita, a cosa serve e come può esserti utile nella vita personale e professionale.

Vuoi analizzare in dettaglio la tua vita e porti obiettivi di miglioramento?

1. La ruota della vita

La ruota della vita è uno strumento molto efficace che ti può guidare a fare un’analisi dettagliata di ogni aspetto della tua vita.

Spesso capita che gli impegni quotidiani, di lavoro e personali, ci facciano perdere di vista il modo nel quale stiamo conducendo la nostra vita. Siamo infatti proiettati nello svolgimento di compiti che soddisfano le esigenze di altri, come il datore di lavoro, senza sapere se soddisfano anche le nostre.

Può essere utile allora fare una pausa per capire se le nostre energie sono ben spese o se invece le stiamo sprecando per attività che non ci interessano, che non ci emozionano o ci gratificano.

Puoi farlo pensandoci distrattamente o meditando con attenzione. Un modo molto utile ed efficace per condurre un’analisi sistematica è utilizzare la ruota della vita.

La ruota della vita non è altro che uno strumento grafico che ti può aiutare a prendere maggiore consapevolezza della tua vita, analizzando in dettaglio le aree di interesse più importanti.

2. La ruota della vita: come costruirla

Costruire una ruota della vita è molto semplice.

Prendi un foglio di carta e disegna un cerchio al centro anche se non è proprio come quello di Giotto, il famoso pittore toscano.

Ora traccia una retta verticale che divida il cerchio in due metà. Disegna poi una seconda retta ortogonale alla prima, che separi la metà superiore da quella inferiore. Traccia infine altre due rette che dividano a metà i quattro quadranti ed ecco che avrai ottenuto otto spicchi.

Se preferisci puoi disegnare la ruota della vita sul tuo tablet o sul pc, a seconda delle tue preferenze.

Ora assegna a ciascuno degli otto spicchi un titolo che identifichi un’area della vita. Potresti per esempio scegliere quelle di solito utilizzate nel coaching ovvero:

  • Fisico/salute/vitalità
  • Emozioni
  • Ambiente/beni materiali
  • Crescita personale
  • Svago
  • Famiglia
  • Vita sociale
  • Lavoro/carriera
  • Finanza/risparmi/investimenti
  • spirito/ missione personale/ contributo al mondo

Poi comincia con una delle otto aree a tua scelta interrogandoti su come sta andando per te, se cioè ti soddisfa o meno, e attribuisci infine un punteggio da zero a dieci. Lo zero corrisponde al centro della ruota, il dieci sull’arco esterno. Descrivi quindi un arco di cerchio corrispondente al punteggio che hai attribuito all’area che avevi scelto e colora la parte compresa tra il centro e l’arco stesso.

Supponi per esempio di valutare l’area relativa a come trascorri il tuo tempo libero.

Potresti porti domande come

  • Ti prendi mai una vacanza?
  • Riesci a ritagliarti alcuni momenti di pausa durante l’anno?
  • Trascorri qualche serata in compagnia di amici? Con che frequenza?

Sono domande che possono stimolarti a prendere coscienza di aspetti della tua vita che forse non consideri abitualmente, ma che ti potrebbero aiutare a capire come stanno le cose oggi e se sei soddisfatto.

Prosegui poi con le altre sette aree della ruota riflettendo per ciascuna su quanto sei soddisfatto oggi al riguardo, attribuendo un punteggio, tracciando l’arco e colorando l’area.

Quando avrai terminato potrai avere una più chiara percezione di quanto ti soddisfa la vita che stai conducendo e, soprattutto, quali aree vorresti migliorare ponendoti degli obiettivi.

Puoi perciò disegnare un’altra ruota della vita relativa a come vorresti che fosse tra due o cinque anni per esempio.

Infine crea la tua ruota della vita così come era due o cinque anni fa.

In questo modo avrai maggiore consapevolezza di come valuti la tua vita oggi, come vorresti che fosse in futuro rispetto a come era negli anni precedenti.

La ruota della vita è uno strumento molto potente che puoi utilizzare da solo oppure avvalendoti di un coach che ti potrà guidare meglio, attraverso domande specifiche, ad essere pienamente consapevole della tua vita.

La consapevolezza è indispensabile per capire quanto ti soddisfa quello che stai facendo affinché tu possa accorgerti che la vita che vorresti condurre davvero non è quella attuale.

In tal modo puoi cominciare a pensare a cosa invece potresti

  • fare di diverso
  • smettere di fare
  • fare di più
  • fare di meno

per vivere invece in maniera piena e soddisfacente.

Una volta compreso quello che fai puoi allora porti degli obiettivi precisi che ti facciano raggiungere risultati che migliorino le aree della tua vita per te insoddisfacenti.

La ruota della vita è, come hai visto, uno strumento straordinario per valutare la tua vita, ma può essere utilizzato, con altrettanta efficacia, in molti altri ambiti.

3. La ruota della vita: altre applicazioni

Puoi infatti utilizzare la ruota per analizzare anche competenze e abilità.

Supponi per esempio di voler valutare la tua competenza in un’area specifica, come ad esempio, manager di un’azienda.

Comincia col chiederti quali sono le competenze che dovrebbe possedere un buon manager come ad esempio:

  • saper comunicare
  • essere un leader assertivo
  • creatività
  • problem solving
  • gestione di un team

e altre aree che secondo te può essere utile prendere in considerazione.

Dopo aver disegnato la ruota in otto spicchi, come per quella della vita, attribuisci come titolo questa volta ad ogni spicchio le competenze che vuoi analizzare e procedi come prima. Interrogati su come ti percepisci per esempio come comunicatore o come leader e attribuisciti un punteggio da zero a dieci e prosegui poi con gli altri spicchi.

In questo modo avrai più chiaro come sei in quanto manager e quello che potresti migliorare per essere più efficace.

Puoi ancora utilizzare la ruota per valutare le tue performance nello sport di tuo interesse seguendo lo stesso metodo che ti ho suggerito per il manager.

Se sei un tennista, per esempio, negli spicchi della ruota potresti mettere abilità come il servizio, la ricezione, il rovescio o il gioco sotto rete. Anche in questo caso potrai prendere consapevolezza delle abilità nelle quali sei efficace e quelle nelle quali invece credi sia necessario migliorare.

4. La ruota della vita nel coaching

La ruota, e quella della vita in particolare, come hai visto è uno strumento davvero impagabile per avere una guida sistematica a una analisi molto precisa della vita, delle tue competenze e abilità.

È una componente di fondamentale importanza del lavoro di un buon coach, il cui compito è proprio quello di aiutare le persone a prendere consapevolezza di qualcosa che ha trascurato per qualche motivo, ma che può rivelarsi essenziale per una vita piena e soddisfacente.

 

Mappa mentale ruota della vita
Mappa mentale articolo

 

Recensioni

Non ci sono ancora commenti. Sii il primo a scrivere una.

Lascia una recensione

Potrebbero interessarti

Articoli correlati

Gestire lo stress
Mente e Cervello

Lo stress. Da disagio a risorsa.

Cosa è e come gestire lo stress nel lavoro e nella vita di tutti i giorni. Versione audio dell'articolo Sintomi,...
comunicazione medico paziente
Comunicazione

Dica 33. Comunicazione Medico – Paziente

In questo articolo ti parlo del rapporto medico paziente, dell’importanza della comunicazione medico paziente e di quanto questa possa influire...
Tecniche di memorizzazione
Mente e Cervello

Tecniche di memorizzazione

Perché e in che modo la mente memorizza le informazioni. Oggi troverai inoltre la descrizione delle più importanti tecniche di memorizzazione, gratis...

Scopri il potere della tua mente!

Acquista ora

LE ONDE DEL SUCCESSO

Scopri i segreti della tua mente per vivere una vita più ricca e appagante.

Il mio libro

LE ONDE DEL SUCCESSO  apprendimento, creatività e benessere negli stati di coscienza alfa, theta e gamma 

è proprio l’opportunità che stavi aspettando.

Acquista ora

LE  ONDE DEL SUCCESSO

e inizia il tuo viaggio verso una vita più appagante e creativa!